Resuscitare Taylor

In principio fu Bobby Ewing. La storia è nota: lui uscì dalla doccia e fu tutto come prima, dei due anni precedenti in cui il fratello buono di J.R. era stato morto nessuna traccia, spariti. Pamela, la moglie di Bobby, si era sognata tutto, e milioni di spettatori di Dallas con lei. Erano gli anni ottanta, il pubblico era ancora innocente e la madre di tutti i problemi di sceneggiatura – come resuscitare un morto – si poteva risolvere facendo finta di niente: avete sognato, buttate nel cestino le ultime due stagioni e riprendete i vecchi appunti, che si ricomincia. Oggi non funzionerebbe mai, siamo spettatori più consapevoli. Sappiamo che se non si trova […]

Indovina chi viene a ER

Carol Hathaway era tornata. Era tornata al pronto soccorso più amato della tv, quello di ER. Questo almeno è ciò che per qualche secondo avremmo potuto pensare, aiutate magari dalla confusione creata dai palinsesti in continuo movimento. Ma era evidente che non poteva essere così, se non altro per quei capelli lisci e quel look estremamente curato, che quasi si stentava a riconoscerla. Infatti non era l’infermiera Hathaway e per la verità non era neanche ER. Il telefilm che stavamo seguendo era sì ambientato in un ospedale, ma si trattava di Scrubs, il più bel programma che vada in onda su Mtv. Avete già capito, è una di quelle mosse a effetto con cui […]

Celentano è un metodo

Siccome questo paese si entusiasma facilmente per le novità, ma resta pur sempre affezionato alle antiche tradizioni, abbiamo trascorso la settimana in compagnia del fenomeno Celentano. Celentano, come quasi tutti i personaggi diventati famosi per essere – per l’appunto – dei personaggi, prima di tutto è un metodo. Il suo è un procedimento preciso e costantemente reiterato a intervalli regolari. Quel che fa, quando parla e quando prepara un programma, è sostanzialmente creare una crescente suspense. Un’attesa non sempre soddisfatta, e che non a caso termina spesso con una lunga pausa. Sorprende che dopo quarant’anni di molleggiata carriera si stia ancora qui a discutere dell’effetto dirompente che ha sull’opinione pubblica. Benché quell’effetto – come […]

La strategia di Al Bano

Quella appena trascorsa è stata una settimana all’insegna dei coniugi Carrisi. Non è la prima e non sarà l’ultima. Il povero Al Bano, come ci ha spiegato in diretta dall’Isola dei famosi, aveva scelto una donna della sua terra perché voleva “uscire dal mediatico”. Fatto sta che da quando si sono messi insieme non ce li siamo più levati di torno. All’inizio le apparizioni della Lecciso erano sporadiche e sempre in coppia con il marito, ma le ci è voluto poco per capire come doveva muoversi per fare strada da sola. Ad Al Bano, però, la cosa non è proprio andata giù. E così – volendo “uscire dal mediatico” – ha cominciato a rilasciare […]

Alice nel paese della politica

Alice dovrebbe essere il nome della trasmissione, ma a guardare qualche minuto del programma di approfondimento politico condotto da Anna La Rosa appare subito chiarissimo a chi si riferisca la citazione letteraria. Se pensavate che in una trasmissione di questo tipo dovesse esserci una certa interazione tra gli ospiti, vi sbagliavate. Scordatevi gli appassionati contrasti di Ballarò o i battibecchi inviperiti tra i conduttori di Otto e mezzo, ma anche il gioviale salotto di Vespa. Anna La Rosa non ha nessuna intenzione di seguire queste cattive abitudini: il suo unico intento è sorvegliare attentamente i suoi ospiti affinché per l’intera durata del programma non accada assolutamente nulla. Ma il mondo non è perfetto, e […]

Tenente McBeal

Il modo migliore per riuscire a smascherare un assassino è convincerlo a confessare con maniere gentili e ipocritamente affettate, roba che nemmeno nelle riunioni di famiglia a Natale. Questo è quel che sembrano aver pensato gli sceneggiatori di Closer, il telefilm che dalla settimana scorsa va in onda su Italia 1 alle 22.55, subito dopo CSI:Miami. Hanno anche le loro buone ragioni per pensarla in questo modo, evidentemente le lezioni del tenente Colombo non hanno segnato soltanto noi. Si ripercorrono le stesse mosse dell’assassino, si fa un mare di inutili domande, si dà la netta sensazione di brancolare nel buio e prima o poi il malcapitato verrà spontaneamente a noi. Il tenente, però, riusciva […]

Rome, le Idi di Dynasty

Abbiamo perso i nostri anni migliori nel morboso tentativo di seguire le cospirazioni e gli inganni di ricche famiglie americane, come i Carrington di Dynasty o gli Ewing di Dallas. E invece avevamo già tutto in casa nostra, da almeno duemila anni. Intrighi, tradimenti, segreti inconfessabili, tragiche e fortunate casualità, era tutto già scritto. E infatti per la serie “Rome”, che va in onda sulla Hbo, abbiamo dato in prestito alla produzione americana personaggi illustri, fatti storici e pure gli studi di Cinecittà; loro hanno messo tutto il resto e l’hanno fatto diventare un telefilm di successo (tanto che, dopo sole quattro puntate, è stata già confermata la seconda stagione, le cui riprese inizieranno […]

Bones, antologia del telefilm

David Boreanaz è conosciuto essenzialmente per aver interpretato Angel, il tormentato amore dell’ammazzavampiri Buffy. Un personaggio (un vampiro dotato di anima) che si è poi guadagnato un telefilm tutto per sé – Angel, per l’appunto – che in Italia va ancora in onda su Italia1. In America, però, il telefilm ha chiuso i battenti già da un po’ e Boreanaz è diventato il protagonista di una nuova serie, Bones, che la scorsa settimana per la sua prima puntata ha catturato dieci milioni di telespettatori. E che, insieme all’ottimo inizio della seconda stagione del Dr House, ha regalato alla Fox un martedì sera coi fiocchi, di quelli che non vedeva da quando nel 2001 lanciò […]

Grey’s Anatomy

Ospedali, camici e chirurghi devono essere fonte di grande ispirazione per gli sceneggiatori americani, almeno a giudicare dal numero delle variazioni sul tema che sono riusciti a realizzare. E bisogna ammettere che spesso si sono dimostrati prodotti di ottima qualità, oltre che di grandissimo successo. A riprova basterebbe ricordare due esempi completamente antitetici per genere e stile: E.R. e Scrubs. Il telefilm appena arrivato su Fox Life, Grey’s Anatomy, non fa eccezione. Questa nuova serie della Abc, rete che la scorsa stagione sembra non averne sbagliata una (e a tale proposito non dimenticate che stasera su Rai due inizia Desperate Housewives) è stata pubblicizzata come il punto di incontro tra E.R. e Sex and […]

Dr House, medico terminale

Mentre il resto del mondo passava il tempo a occuparsi di risiko bancario, matrimoni vip o tradimenti eccellenti, da queste parti il punto fermo dell’estate è stato Dr House, il telefilm a tema medico di Italia1, che – fate attenzione – da questa settimana viene spostato al mercoledì sera per far posto a CSI: Miami. Il dottor House è un medico singolare. La sua scontrosa misantropia ci ha conquistate subito. House raramente visita i suoi pazienti (per questo ci sono gli assistenti) e tanto meno si prende il disturbo di scambiarci qualche parola, se non è strettamente necessario. Gira per i corridoi dell’ospedale appoggiandosi al suo bastone con aria corrucciata, mentre continua a imbottirsi […]