Convinti

Leggendo le parole degli sciiti, che rappresentano la grande maggioranza della popolazione e che vogliono una repubblica islamica all’iraniana, non possiamo nascondere il nostro timore che le prime elezioni nella storia dell’Iraq siano state davvero libere.

Comments are closed.