Lo scetticismo

Lo scetticismo è non inconfutabile, ma apertamente insensato, se vuol mettere in dubbio ove non si può domandare. Ché dubbio può sussistere solo ove sussiste una domanda; domanda, solo ove sussiste una risposta; risposta, solo ove qualcosa può esser detto.
(Ludwig Wittgenstein, Tractatus logico-philosophicus)

a cura di Massimo Adinolfi

Comments are closed.