Walter for Africa

Cara Left Wing – Proprio non riesco a capire tutto questo scetticismo nei confronti del mio sindaco. Anche Daria Bignardi, durante la sua intervista barbarica a Walter Veltroni, ha detto che alla storia dell’Africa non crede nessuno. E lui le ha spiegato chiaramente che non è uno di quelli che rimangono attaccati alla politica tutta la vita. Quando poi la Bignardi ha precisato che in tal caso lei diventerebbe ricca (perché lei – che ci crede – ci ha scommesso sopra con tutti), Veltroni le ha detto chiarissimamente che fa il sindaco proprio perché gli viene più facile occuparsi dei problemi dei cittadini, piuttosto che tessere trame tra i partiti. Come se non avesse capito, la Bignardi ha tenuto a precisare che per mantenere fede alla promessa in Africa Veltroni avrebbe dovuto rimanerci almeno tre anni. E il sindaco le ha spiegato benissimo che certo non voleva farle perdere la scommessa, ma che comunque quello che gli preme veramente è continuare a occuparsi delle persone in difficoltà, dei bambini malati negli ospedali e di tutte quelle cose che fa egregiamente anche adesso, a Roma. Insomma, davvero non capisco tutto questo scetticismo. Mi pare evidente che il sindaco intendesse Viale Africa.
Marta De Cinti

Comments are closed.