Guantanamo mon amour

Cara Left Wing – Dice Il Foglio che a Guantanamo non si sta niente male: “la stragrande maggioranza dei detenuti vive in celle con aria condizionata e servizi, sceglie da un menu tre pasti al giorno (compresi biscotti, gelati e burro di noccioline), ha due ore d’aria al giorno, gioca a scacchi e a backgammon. Alcuni dei detenuti giocano a calcio, a basket, mangiano tutti insieme eccetera”. Gliel’ha detto uno del Daily Telegraph. Da non perdere la definizione della base di Guantanamo da parte del temerario reporter del Daily: “la base navale di 45 miglia quadrate che il governo americano ha affittato da Cuba”.
Davide Vari

Comments are closed.