Confindustriali

Secondo Silvio Berlusconi i vertici confindustriali sono schierati a sinistra. E un imprenditore schierato a sinistra, ha spiegato sabato, o è fuori di testa o ha qualcosa da farsi perdonare dalle procure. Come da copione, la Confindustria ha replicato respingendo simili “tentativi di delegittimazione”, neanche fosse la procura di Milano. Dopo magistrati, giornalisti, comici e insegnanti, allo scoppiettante catalogo berlusconiano dei comunisti che opprimono il paese si sono così aggiunti anche gli industriali. E noi esprimiamo loro tutta la nostra solidarietà. Ai comunisti, s’intende.

Comments are closed.