Tranquilli

Prima Condoleezza Rice che se ne va in giro per conferenze multilaterali sul Medio Oriente, poi Israele che invita proprio l’Italia a guidare la missione Onu in Libano, ora persino Ratzinger che si rammarica se le sue parole hanno inavvertitamente offeso i musulmani. Quelli che viviamo sono davvero tempi imprevedibili, carichi di minacce e di angoscia, senza punti fermi. Domani, per prima cosa, ci abboniamo al Foglio.

Comments are closed.