Quandoque dormitat Woodcock

Riferisce il Sunday Times che la società Bae Systems – la principale industria inglese nel campo dell’aerospazio e della difesa – ha pagato due attrici per intrattenere un principe saudita e il suo seguito, al fine di aggiudicarsi un ricco contratto. Si parla di un compenso di qualche decina di migliaia di sterline per le due accompagnatrici – tariffe da paese evoluto, altro che vallettopoli. Nessuna reazione, per ora, dalla procura di Potenza. Ma non disperiamo.

Comments are closed.