Ricomporre i socialisti

Cara Left Wing – A proposito della ricomposizione socialista cui tante forze politiche sono giustamente interessate, mi sembra degno di nota il fatto che il congresso del Nuovo Psi, non appena Gianni De Michelis ha preso la parola, è finito a botte. E per questo è stato rinviato di un mese. Attendo con ansia il congresso fondativo della nuova cosa socialista, quando a prendere la parola – dopo De Michelis – dovrebbero essere tra gli altri Fabio Mussi, Fausto Bertinotti e Bobo Craxi.
Gabriele Arcangelo

Comments are closed.