Equilibristi

A seguito degli scontri di giovedì nella Chinatown milanese,
l’ambasciatore cinese ha chiesto spiegazioni al governo e
ha diramato una nota in cui esorta a “gestire con equilibrio i rapporti con la comunità cinese di Milano”. L’ambasciatore stia tranquillo. Non è che noialtri non si apprezzi l’equilibrato concetto di ordine pubblico che hanno a Pechino. E’ solo che da via Bramante i carri armati non ci passano.

Comments are closed.