Post-politica

Dopo la Brexit e la vittoria di Donald Trump, c’è da augurarsi che la sinistra abbia imparato la lezione. Di fronte alla proposta di abolizione totale degli stipendi dei politici avanzata da Michele Emiliano, speriamo bene che Matteo Renzi e Andrea Orlando non cadano nella trappola in cui è già caduta Hillary Clinton, mettendosi a farci la predica su quello che si può e quello che non si può fare, con sopracciglio e ditino alzato. Dicano piuttosto forte e chiaro che sono d’accordo, che è proprio quello che ci vuole. Anzi, di più: perché togliere lo stipendio solo ai politici? Non basta. È ovvio che non basta. Guardate la crisi in cui siamo immersi, penseremo mica di cavarcela con pannicelli caldi e mezze misure? Tanto per cominciare, propongano di toglierlo anche ai magistrati. Vedrete che non se ne parlerà più.

Comments are closed.