Foto di Diógenes ;)

Diego Fusaro al Liceo Tasso: una lezione paradossale

La cosa migliore è che una scuola, che voglia avvicinare i ragazzi al dibattito pubblico, promuovere il confronto delle idee, favorire la crescita culturale, inviti tutti e faccia sentire tutte le voci. Persino le più torbide. Bene sarebbe però che facesse le proprie scelte con un occhio anche a quello che succede nel mondo dei libri e delle riviste scientifiche, e non solo sugli schermi televisivi. Ad ogni modo: il Liceo Tasso di Salerno ha fatto sicuramente benissimo a invitare nientepopodimeno che Diego Fusaro a parlare di Marx: chi meglio di lui? Non è lui che quasi dieci anni fa ha fatto squillare il “Bentornato, Marx!” con un libro che ha venduto migliaia di copie? Dunque: benvenuto Fusaro! E benvenuta la discussione, che sicuramente il suo intervento, domani, nell’Aula Magna del liceo salernitano, si accenderà vivace e stimolante… continua a leggere

 

(Il Mattino)

Comments are closed.