L’estate dei telefilm

E’ stato un inverno lungo e povero di vere soddisfazioni per gente come noi abituata a nutrirsi di telefilm americani. Poi all’improvviso arriva l’estate ed ecco scatenarsi l’inferno. Un numero a dir poco incredibile di serie tv si è impossessato dei palinsesti dei canali in chiaro, tanto che – colte impreparate – siamo corse a cancellare tutti i nostri impegni per i prossimi due mesi. L’inizio della stagione estiva è tradizionalmente un periodo propizio per gli amanti dei telefilm. Arrivano i primi caldi, si chiudono i palinsesti istituzionali e spuntano qua e là come funghi serie di ogni genere. Ma quest’anno hanno decisamente esagerato. Titoli che temevamo di non rivedere mai più (come “I […]

Sulle orme di Studio Aperto

Ormai è chiaro che il Tg5 di Carlo Rossella sta lentamente muovendo le sue pedine nel tentativo di insidiare la posizione di Studio Aperto e finalmente prenderne il posto. Gli ultimi dubbi in proposito si sono definitivamente dissipati dopo il servizio sull’insalata di qualche giorno fa, corredato dalle classiche interviste a ignari e felici mangiatori di verdura e dall’inevitabile neologismo: “insalatomania”. Eppure diventare Studio Aperto non è facile come sembra. Perché le notizie, quelle vere, le sanno dare tutti. Mentre a Studio Aperto fanno molto di più. Non perdono più di cinque minuti a raccontarvi quello che vi hanno già detto o vi diranno gli altri telegiornali, ché se foste davvero interessati a saperlo […]

Uomini e donne di sera

Il nuovo programma della De Filippi, “Vero amore”, si segnala per la totale mancanza di originalità. Non per niente ha lo stesso titolo di una canzone (l’unica canzone) dei “Ragazzi Italiani”. La trasmissione avrebbe dovuto riprendere il format di un reality americano, Tempation Island, in cui la fedeltà di alcune coppie viene messa alla prova dalla presenza su un’isola deserta di un numero pericoloso di affascinanti single. La De Filippi, però, aveva tenuto subito a non illuderci troppo, precisando che il suo reality sarebbe stato solo una pallida copia dell’originale, a cominciare dall’isola, di cui in effetti non c’è traccia. E anche durante la trasmissione ha più volte (inutilmente) cercato di spiegare come gli […]

Campioni si nasce

Con la doppietta di mercoledì e giovedì si è concluso “Ho sposato un calciatore”. E noi stentiamo ancora a riprenderci dall’addio. Ci regalano questa perla e non appena non possiamo più farne a meno ce la tolgono. Ci hanno lasciato giusto il tempo di capire quanto la serie fosse al di là del bene e del male, quanto questioni come qualità della fiction e verosimiglianza fossero in questo caso del tutto secondarie. Il telefilm aveva qualcosa di ipnotico e comunque ce l’hanno tolto prima che riuscissimo a capire a fondo. D’altronde capire non era di certo la necessità primaria di coloro che sono rimasti folgorati davanti a quelle immagini. Dimostrazione del fatto che anni […]

La fuoriclasse di Music Farm

Venerdì sera a Music Farm è finita come meglio non avrebbe potuto. Anche se in verità la gara si era conclusa molto prima che la Ventura dichiarasse ufficialmente la vincitrice. In un certo senso è stata una puntata alla rovescia, perché la sfida decisiva della serata era senza dubbio quella tra le due regine di questa edizione: Iva Zanicchi e Dolcenera. Il destino, però, con le astute sembianze di Fausto Leali (che aveva fatto bene i suoi calcoli) le aveva messe l’una contro l’altra, per cui una sola delle due è potuta arrivare alla gara finale. Di conseguenza, quando alle 22.30 Dolcenera ha vinto la sfida contro Iva Zanicchi, abbiamo capito che il resto […]

Ho sposato un calciatore

Abbiamo visto la prima puntata di “Ho sposato un calciatore” e la sorpresa è stata grande. Perché di certo non ci aspettavamo che fosse esattamente come l’avevamo immaginato. La fiction di Canale 5 sulla vita dei calciatori, più precisamente sulle loro mogli, sembrava già dal tema un incrocio tra “La vita in diretta” e “Veline”. Era tutto come previsto, fin troppo, tanto che a un certo punto abbiamo temuto fosse solo una proiezione delle nostre speranze e che ci fosse (ben nascosto da qualche parte) qualcosa di imprevisto, una storia non scontata, un particolare fuori posto. E invece era tutto vero. Anzi, era tutto finto, come nemmeno nei fotoromanzi, con gli stessi primi piani […]

Dove nascono i telefilm

Quando meno te lo aspetti, la tv sa ancora riservare piccole sorprese. Era sabato pomeriggio quando su Canale 5 ci siamo ritrovate sullo schermo lui. Lo abbiamo riconosciuto subito, era il nostro presidente: aveva il volto, la pettinatura, l’espressione e la mimica del presidente Bartlet. E infatti era nello studio ovale, proprio come il presidente Bartlet. Però sembrava un po’ più giovane e non parlava come un presidente ma più come un capo dello staff (non abbiamo perso tempo a chiederci cosa ci facesse West Wing su Canale 5, ché a imprevisti del genere siamo ormai abituate). La nostra confusione è aumentata quando al posto di Josh Lyman è arrivato Michael J. Fox. Avremmo […]

La conduzione flessibile

Striscia la notizia è passata dalla doppia conduzione al turn over perpetuo dei conduttori. Hanno cominciato prendendo in prestito per una settimana la De Filippi, che poi a causa degli spostamenti del palinsesto dovuti alla morte del papa si è ridotta a quattro sole puntate (ma questo probabilmente è stato più una fortuna). E già quell’idea ci era sembrata un atto di disperazione, poi però sono passati alla rotazione giornaliera, ogni giorno una coppia diversa, una sorta di menù settimanale. A quel punto abbiamo capito quanto fosse profonda quella disperazione. Forse volevano combattere la costante perdita di ascolti e l’altrettanto costante monotonia spiazzando il telespettatore e in un certo senso ci sono riusciti, ma […]

Le nozze penitenziali di Camilla

Ce l’hanno fatta. Con trentacinque anni di ritardo Carlo e Camilla si sono sposati. Dopo essere stato osteggiato, rimandato e pure posticipato in extremis, il matrimonio ha finalmente avuto luogo sabato pomeriggio nel municipio e più tardi nella cappella di San Giorgio a Windsor. Con questo speriamo sia chiusa, ma veramente chiusa, la più antica telenovela ancora in onda (dopo Sentieri). Ma con questi due protagonisti è difficile dirlo. Di certo un’ulteriore puntata sarebbe fatale per la salute della Regina. Facevano un po’ tenerezza i due attempati sposini, perché nel giorno che segnava il coronamento del loro amore, quello che avrebbe dovuto chiudere il chiacchierato passato, o almeno far girare pagina (ai tabloid), ogni […]

La fine biologica di ER

Noah Wyle, il dottor John Carter di ER, lascerà la serie a fine stagione dopo undici anni. La sua uscita decreta la fine biologica del telefilm. Sebbene siano previste delle partecipazioni dell’attore in quattro puntate delle prossime due stagioni, è chiaro che ER non sarà più lo stesso e a dir la verità era ben chiaro già da tempo. Da tempo infatti aveva cominciato a dare gravi segni di cedimento, perdendo progressivamente tutti i protagonisti più importanti e scadendo nelle sceneggiature (il cui punto peggiore era stato toccato nella decima stagione con l’ingloriosa morte di Missile Romano, schiacciato da un elicottero in una scena degna dei Looney Tunes). Già nel 1999, con l’abbandono di […]