Tomaso Montanari e Anna Falcone, che poche settimane fa hanno riunito al teatro Brancaccio tutti i partiti, comitati e realtà...
Tempo di Harry Potter. A chi proprio non riuscisse a dormire, tormentandosi nelle notti d’agosto sull’origine della parola “babbàno”, termine...

In Grecia, da quasi due anni, la politica economica del governo è dettata alla lettera da Bce, Fmi e Ue, che hanno imposto al paese pesantissimi sacrifici. In compenso, dall’inizio della cura, lo stato dei conti pubblici greci è peggiorato, il debito pubblico è passato dal 113 per cento del 2008 al 145 del 2010, avviandosi per la fine del 2011 verso il 160, mentre la disoccupazione è aumentata del 6 per cento…

Leggendo l’intervista in cui Veltroni esorta Renzi a “coltivare la profondità” siamo stati assaliti, tutto a un tratto, da un...

L’Unione europea approva il prestito alla Grecia e Piazza Affari fa +11%. Pare proprio che tra i maggiori sostenitori dell’ingerenza pubblica in economia ci siano i mercati.

Sulla prima pagina del Corriere della sera di oggi Angelo Panebianco manda, agli “irriducibili” sostenitori dei partiti intesi ancora come...
Basta leader arroganti e autoritari, basta personalismi, basta inseguire Grillo e l’antipolitica! Bene, era ora: chi è che lo dice? Michele...
Viste le adesioni che continua a ricevere, siamo particolarmente lieti che Matteo Renzi abbia smentito la sua proposta di riforma...